Il Tribunale Permanente dei Popoli (TPP) ha inaugurato la Sessione su Transnational Corporations in Southern Africa il 16 e 17 agosto 2016 a Manzini, Swaziland, prendendo in esame le conseguenze dell’industria estrattiva e del land grabbing in Swaziland, Zimbabwe, Sud Africa, Zambia e Mozambico. I casi ascoltati, le testimonianze e le analisi degli esperti hanno documentato l’esistenza di gravi e sistematiche violazioni del diritto alla vita di numerose comunità africane (Scarica la Dichiarazione del TPP).

L’indagine del Tribunale proseguirà fino alla realizzazione della Sessione deliberante prevista per il mese di maggio 2017.

""