Sessione sulle presunte violazioni del diritto internazionale e del diritto internazionale umanitario commesse dalla Repubblica turca e dai suoi funzionari nei confronti del popolo curdo e delle loro organizzazioni

Parigi, 15-16 marzo 2018

L’International Association of Democratic Lawyers (IADL), l’European Association of Lawyers for Democracy and World Human Rights (ELDH), MAF-DAD, l’Association for Democracy and International Law, il Kurdish Institute di Bruxelles hanno investito il Tribunale Permanente dei Popoli della richiesta di esaminare e valutare se e in che termini la Repubblica Turca abbia commesso violazioni del diritto internazionale e del diritto internazionale umanitario a danno del popolo curdo.

La giuria sarà presieduta da Philippe Texier (Francia) e composta da Majid Benchick (Algeria), Luciana Castellina (Italia), Teresa Almeida Cravo (Portogallo), Domenico Gallo (Italia), Denis Halliday (Irlanda), Norman Paech (Germania) (bio giudici).

Il Tribunale ha formalmente accettato la richiesta il 14 dicembre 2017, dando il via alla fase istruttoria. La Sessione pubblica si terrà a Parigi il 15 e il 16 marzo 2018 (Bourse du Travail, Salle Eugène Henaff, 29 boulevard du Temple) (programma).

Per maggiori informazioni visita il sitoweb delle organizzazioni richiedenti.

""